Hic Sunt Historiae riprende l’espressione latina tanto cara ai Romani “Hic sunt leones” per mostrare come anche in Africa ci siano storie, calcistiche e non, degne di essere raccontate. Qui troverete partite storiche, squadre e giocatori leggendari che hanno lasciato un segno nel destino del continente.

Robert Mensah, il portiere dal cappello magico

A Kinshasa, Il 24 Maggio 1971, Asante Kotoko e TP Englebert, l’odierno Mazembe, si giocano la finale di ritorno della Coppa dei Campioni d’Africa:...

Chérif Souleymane, il Pelé guineano

Quando, a diciassette anni, ha lasciato la Guinea per proseguire i suoi studi in Germania Est nell'ambito di un gemellaggio studentesco tra Paesi a...

I fantasmi di Aliou Cissé

Durante il Mondiale del 2002 il Senegal del compianto Bruno Metsu sorprende ed incanta il mondo con prestazioni e risultati altisonanti, arrestando la propria...

Algeria-Nigeria: la prima volta non si scorda mai

Quando sbarca a Lagos, nel 1978, l'allenatore brasiliano Otto Glória sa di avere una missione ben precisa da compiere: portare la Nigeria sul tetto...

Camerun-Nigeria 1988: il primo trionfo di Le Roy

Nel 1988 la Coppa d'Africa fa tappa in Marocco e i padroni di casa cullano legittime ambizioni di successo. I Leoni dell'Atlante non salgono...