Cosa aspettarci dal day 9 della Coppa d’Africa

53

Angola-Mauritania (Ore, 16:30)

Reduce dalla rovinosa sconfitta all’esordio con il Mali, la Mauritania è chiamata a voltare pagina rapidamente, riscattandosi con l’Angola: “Dobbiamo dimenticarci quello che è successo con il Mali“, ha detto il tecnico francese Corentin Martins, spronando i Mourabitounes alla vigilia della partita. Mauritania ed Angola, peraltro, si conosco molto bene. Erano insieme, infatti, nel gruppo I delle qualificazioni: 4-1 per le Palancas Negras a Lunada, 1-0 per la Mauritania a Nouakchott.

Camerun-Ghana (Oggi, ore 19)

Camerun-Ghana è una grande classica del nuovo millennio in Coppa d’Africa. Il bilancio della sfida finora sorride ai Leoni Indomabili: in quattro precedenti sono 2 i successi del Camerun e altrettanti i pareggi. Ancora fresca è la semifinale del 2017, vinta 2-0 dai Leoni Indomabili, ma le Black Stars, con le spalle al muro dopo il pari con il Benin, sognano la vendetta: “Tutti noi ci aspettiamo un risultato positivo. Nel 2017 ci hanno battuto, ma ogni partita è diversa“, ha dichiarato l’interista Kwadwo Asamoah, impaziente di scendere in campo dopo aver assistito all’esordio con gli Scoiattoli dalla panchina.

Tante le novità previste nell’undici titolare del Ghana: oltre a Kwadwo Asamoah ci dovrebbe essere spazio dal primo minuto anche per Baba Rahman e Owusu, mentre si dovrebbero accomodare in panchina Atsu e Wakaso, apparsi poco lucidi con il Benin. Seedorf, invece, recupera il terzino Fai Collins, rientrato dalla squalifica, ma è in ansia per Eric-Maxim Choupo-Moting, in dubbio per la gara di oggi pomeriggio.

Benin-Guinea Bissau (Oggi, ore 22)

All’esordio il Benin ha fermato una superpotenza come il Ghana grazie ad una doppietta di uno straripante di Mickael Poté,  ma per provare a passare il turno oggi serve una vittoria con la piccola Guinea-Bissau. Per riuscirci, gli Scoiattoli potranno contare anche su Stépahane Sessègnon, il capitano assente al debutto con il Ghana. La Guinea Bissau, invece, dovrebbe confermare l’undici visto all’opera con il Camerun.

Credits
Copertina ©IlSussidiario

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here