Qualificate alla CHAN 2020, caos Supercoppa d’Africa, ancora razzismo in Serie A

198

Su Afrozapping le 5 notizie del giorno sul calcio africano: dalle qualificate alla CHAN 2020 al caos scaturito per la finale di Supercoppa d’Africa, dall’infortunio di Salah all’ennesimo caso di razzismo in Serie A. Con i campioni della COSAFA Cup U17.

CHAN 2020, LE QUALIFICATE
Il weekend appena trascorso ha sancito la composizione della prossima CHAN, la Coppa d’Africa riservata ai calciatori che militano nel continente africano. Tra le 16 qualificate spicca la presenza del Togo, unica nazionale debuttante, che ha lasciato a casa i vicecampioni in carica della Nigeria. Stacca il pass per la fase finale anche il Marocco campione in carica che ha demolito 3-0 l’Algeria in casa sotto gli occhi del CT della nazionale A Vahid Halilhodžić.
La televisione nazionale del Camerun, Paese che ospiterà la manifestazione, ha rivelato nella giornata di ieri il mese in cui verrà disputata la CHAN 2020: si giocherà ad aprile, fonte la FECAFOOT.

SUPERCOPPA D’AFRICA, LO ZAMALEK SI RITIRA
I rapporti tra Egitto e Qatar sono ai ferri corti ormai da tempo, motivo per cui l’eccentrico presidente dello Zamalek, Mortada Mansour, ha comunicato alla CAF che, se la sede della finale di Supercoppa d’Africa rimarrà Doha, lui ritirerà la squadra. Azione che ha già compiuto con la sezione di pallamano del club, che dal 2011 al 2018 non ha mai partecipato al Mondiale per club perché la sede era Doha.
In tal caso, la CAF, che non ha ancora stabilito la data ufficiale della sfida, potrebbe squalificare lo Zamalek da tutte le competizioni internazionali per i prossimi 3 anni.

SALAH PRONTO AL RIENTRO
Nel post partita di Manchester United-Liverpool, il tecnico dei Reds Jürgen Klopp ha dichiarato che era fuori discussione vedere Mohamed Salah in campo contro i Red Devils e che il rientro potrebbe essere previsto più probabilmente per mercoledì in Champions League o per la prossima gara di campionato.

SERIE A, ANCORA EPISODI DI RAZZISMO
Il centrocampista della Sampdoria, inglese originario della Guinea-Bissau, Ronaldo Vieira è stato vittima di ululati razzisti provenienti dal settore ospiti durante l’incontro di Serie A tra la sua squadra e la Roma. Il club giallorosso si è poi ufficialmente scusato attraverso i suoi canali social, garantendo la propria collaborazione al fine di individuare e sanzionare i responsabili.

COSAFA U17, ZAMBIA CAMPIONE
Gli Young Chipolopolo si sono laureati campioni dell’Africa Australe nella categoria U17 battendo in finale il Mozambico per 2-0 grazie alle reti di Joseph Banda e Rickson N’gambi. Si tratta del secondo titolo per lo Zambia, uscito vincitore anche nel 2017.
L’Angola, ormai ex campione in carica, si è aggiudicata il terzo posto liquidando 5-0 l’eSwatini.

Credits
Foto copertina ©Thesun.co.uk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here