Afrozapping: Koulibaly resta, Gervinho fino al 2022, Mboma all’IFAB

126

Su Afrozapping le 5 notizie del giorno sul calcio africano: dalla lotta al razzismo di Koulibaly al rinnovo di Gervinho, dal nuovo ruolo di Mboma alla furia di Rohr. Con il nuovo logo del Mamelodi?

NIGERIA, VIA ANCHE ROHR?
Dopo le dimissioni del CT della nazionale femminile nigeriana Thomas Dennerby, si vocifera che anche il suo dirimpettaio maschile possa fare altrettanto. Gernot Rohr non avrebbe gradito (eufemismo) il fatto che la Federcalcio nigeriana ha smentito pubblicamente di dovere al tecnico tedesco tre mesi di stipendi arretrati (più i premi relativi all’ultima Coppa d’Africa).
Inoltre, per l’imminente amichevole contro il Brasile il materiale per l’allenamento non sarebbe arrivato in tempo a Singapore. La mancanza di professionalità della NFF è ancora una volta evidente e l’avventura di Rohr sulla panchina delle Super Eagles potrebbe essere giunta al termine.

MBOMA NUOVO MEMBRO DELL’IFAB
L’ex attaccante di Parma e Paris Saint-Germain e del Camerun, eletto miglior giocatore africano nel 2000, è ufficialmente un nuovo membro dell’IFAB, l’istituzione che vigila e determina le regole del calcio. Patrick Mboma rappresenterà la CAF nel comitato consultivo dell’IFAB.

KOULIBALY: “SE LASCIASSI L’ITALIA, DAREI RAGIONE AI RAZZISTI”
Kalidou Koulibaly ha risposto, ai microfoni de L’Équipe, alla proposta del connazionale Demba Ba, che ha consigliato ai calciatori neri di lasciare l’Italia in risposta al clima di intolleranza sempre più diffuso negli stadi di Serie A. Il difensore del Napoli non è d’accordo e ha dichiarato che “lasciare l’Italia sarebbe come dare ragione ai razzisti. Sono loro che devono andarsene. Dobbiamo rimanere e migliorare le cose, con l’aiuto della Federazione e di tutte le istituzioni“.

GERVINHO, AL PARMA FINO AL 2022
L’attaccante ivoriano ha impressionato nella stagione del suo ritorno in Serie A (12 gol e 4 assist), tant’è che il Parma ha deciso di premiarlo e prolungargli il contratto fino al 2022. Gervinho, dunque, rimarrà legato al club ducale fino all’età di 35 anni.

MAMELODI, NUOVO LOGO IN ARRIVO?
Secondo quanto trapelato in alcuni media sudafricani, i Mamelodi Sundowns starebbero per presentare il nuovo logo del club (vedi sotto).

Credits
Foto copertina ©Napolipiu.com
Koulibaly ©Napoli.repubblica.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here